lunedì 20 maggio 2013

Pandolcini alle pere e fava tonka


Sono infinite le realizzazioni in cui vorrei cimentarmi ma ultimamente il tempo per cucinare, fotografare e bloccare è davvero poco. Così spesso mi capita di sognare ad occhi aperti, di credere che domani avrò la possibilità di farlo per poi capire che il domani non è esattamente come mi aspettava.




Qui è dove spesso iniziano i miei sogni e qui è dove ho preso questa magnifica ricetta dei "7 minuti ( di cui 5 per pesare gli ingredienti e sbucciare le pere".
Al posto della scorza di limone io ho messo la fava tonka in ricordo di una bella mattinata trascorsa in sua compagnia.
P.s. Fidatevi sulla quantità di zucchero..anche a me sembrava tanto ma va benissimo così!


Ingredienti


200 gr Farina 00
75 gr Farina di riso
300 gr Pere al netto degli scarti
225 gr Zucchero
80 gr Burro
120 gr Latte
1 Uovo
1 Fava Tonka
Una bustina di lievito
Un pizzico di sale


Procedimento


Frullate le pere con metà dello zucchero. In una ciotola miscelate gli ingredienti solidi: le farine setacciate, il rimanente zucchero, il lievito. In un'altra quelli liquidi: sbattete l'uovo con il pizzico di sale, il latte ed il burro fuso. Unite tutti gli ingredienti insieme,  metteteli negli stampini e cuoceteli a 180° per circa 20 minuti o fintanto che risulteranno cotti.





22 commenti:

  1. Ma che brava, Maya!!!
    Ma mica per i pandolicni, che tu fai tranquillamente con la mano sinistra mentre allatti lo ziopierino, ma per le foto!!!
    Grandi miglioramenti nelle ultime settimane!!

    Bacioni! :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Ziopiero,ma tu hai una sfera magica..come facevi a sapere che impastavo con una sola mano? l'unico problema è stato sbucciare le pere :-). cmq i pandolcini sono eccezionali...le foto purtroppo non tanto ma quelle mi richiedono di più di 7 minuti. Grazie per l'incoraggiamento..vedrai presto che te combino :-)

      Elimina
    2. quoto in toto piertoto :))))
      belli i pandolcini, ma le foto sono sempre più belle!
      sei la mejo, a far tutto con il nostro ziopierino in braccio! senti ma..... senti che scup! e se provassi con un marsupio? per lo ziopierino dico, non per le pere :)))
      Baci tanti a te e al mio amorino adorato!

      Elimina
    3. grazie ziatam..è tanto bello essere incoraggiate..! ma dici che posso già metterlo nel marsupio. Sto provando con la fascia ma tira talmente tanti calci che finisco per legarlo a capoccia in sotto :-D. lo zainetto non l'ho ancora provato..ora è 53 cm e 3,5 kili. credi che posso mettercelo?.. sto un pochino esaurita ...stamattina pensavo di farci lo strudel con lo ziopierino :-)

      Elimina
    4. io proverei, con un marsupio col poggiatesta. E' ancora piccolino in effetti, e la testolina ancora non è autonoma, ma fra il marsupio e il kenowood opterei senz'altro per il primo!!!
      lo strudel?????? guarda che prendo il treno e vengo a rapirlo!!!!! :-DDDDDDDDD

      Elimina
  2. Che belli Maya, sono perfetti!! E per le foto concordo con Piè, MAGNIFICHE!! Baci baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lara, è bello ricevere complimenti sulle foto! mi ci sto impegnando in un modo o nell'altro..ma vorrei fare molto di più. Grazie e bacini

      Elimina
  3. Mayabella!!!!!!!!!!!!!
    ma quanto sei veloce a replicare tutte le bontà che Gianni & Pinotto ci propongono...!!!!
    E le tue realizzazioni, valgono più del doppio, considerato che lo Ziopierino ti tiene occupate le braccia!!!
    Zia Tam ti ha dato un ottimo suggerimento circa il marsupio ;)
    Non sono una grande esperta di fotografia ma concordo sul fatto che questa è davvero molto bella!
    Riempi di tanti bacini sdolcinati il nostro amato nipotino!!!!!
    A presto bella!!!!

    RispondiElimina
  4. Buongiorno Mary grazie anche a te per l'incoraggiamento. come dicevo a ziatam ho provato con la fascia ma non gli piace molto. il marsupio devo ancora provarlo perchè in realtà pensavo che fosse troppo piccino. Piccolo ziopierino..con tutte le sue energie se vi vedesse vi sommergerebbe di baci :-D

    RispondiElimina
  5. Ciao Maya.... Buoni i PANDOLCINI e belle anche le foto. Continua così, anche se non finiremo mai da imparare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andreea, devo dire che i pandolcini mi hanno sorpreso dalla loro bontà.oltretutto sono estremamente leggeri. Non si finisce mai e mai per davvero di imparare e migliorare. Grazie e buona giornata

      Elimina
  6. Che ciclone, sei, mamma mia :D
    te non ti ferma davvero nessuno Maya!!!

    Bravissima :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michè mi sa che in questo siamo davvero simili. Il problema che io si sono un ciclone ma di quelli distruttivi ;-P. Stoviglie rotte, biscotti bruciati..l'altro giorno in piscina ho tamponato uno...ho lasciato la macchina senza freno a mano..(per fortuna la macchina era di mirko :) ) ) Tu sei un ciclone di meraviglie..io di danni ;-)

      Elimina
    2. ahahahha, mi fai morire dal ridere!!! Ma mi piaci così...
      :)))

      Elimina
  7. Brava Maya sono adorabili questi pandolcini!!
    come sta Marcolino???
    tanti baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Franci, purtroppo ziopierino in questi giorni sta molto male con le colichette. Sono un poco giù ed affranta perchè non so come aiutarlo e mi sento una mamma inadeguata.
      Quando vuoi vienici a trovare..o magari quando marco sta meglio veniamo noi..

      Elimina
  8. buoni, mai usata la fava toncaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao vale, io ne avevo sentito parlare..poi quando l'ho trovata mene sono completamente innamorata..! a me sembra una vaniglia alla cannella :-)) spettacolare

      Elimina
  9. bellissima ricetta!! complimenti :) anche io nn ho mai sentito la fava ma vedendo questi tuoi meravigliosi dolcetti proverò ad usarla anche io :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marta se riesci a trovarla non l'abbandoni più :-)

      Elimina
  10. Bellissimi anche i tuoi! Io invece non mi sono fidata e l'ho ridotto lo zucchero. Se riesco li posto domani anche io.
    Adesso vado a vedermi cosè la fava tonka perchè non ne ho la più pallida idea :(
    Certo che con il piccolino in collo sei bravissima a fare tutto, segui i consigli di Tamara, condivido.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Terry, io sono zucchero dipendente e li ho trovati si dolci ma non eccessivi. Quanto alla fava tonka per me è migliore della miglior vaniglia. è molto forte come profumo e potrebbe non piacere a tutti. a me fa impazzire! :-)
      Grazie a te per i consigli baci :-)

      Elimina