lunedì 14 gennaio 2013

Zuppa di lenticchie,cereali e cozze

Io non posso mangiare i frutti di mare (un piccola creatura dimora nella pancia da più di 7 mesi...e senza pagare l'affitto) e mio marito non digerisce il farro...ma come si può rinunciare ad una zuppa del genere? Ho scovato la ricetta per caso nel suo blog colpita dalla bellissima foto che ho cercato di riprodurre in tutti i modi. Ho persino chiesto in prestito a mia madre il tegamino in coccio...ed ho sentito incredibilmente la mancanza di piatti, posate, bicchieri, tovagliette ed utensili vari che possano rendere le mie foto diverse l'una dall'altra. Mi manca l'esperienza e l'occhio e per ora mi limito ad osservare il lavoro degli altri cercando di imparare quanto più possibile.
Ritornando a questa zuppa vi assicuro che è eccezionale ed assolutamente da provare. Potete inoltre sostituire l'orzo ed il farro con del riso e/o le cozze con delle vongole. State inoltre attenti a non salare eccessivamente l'acqua in cui bollite i cereali in quanto il liquido delle cozze che aggiungerete in un secondo momento è già di per se saporito. 
Buon inizio settimana a tutti voi! 




Ingredienti per 4 persone


70 gr Farro
70 gr Orzo 
100 gr Lenticchie
700 gr Cozze
1/2 Cipolla Bianca
1 Spicchio di aglio
2 Peperoncini
3 Foglie di Salvia
Mezzo bicchiere di vino bianco
Prezzemolo q.b.

Procedimento


Tagliate a fettine la cipolla e soffriggetela insieme a 3 cucchiai di olio e un peperoncino; aggiungete la salvia, il farro, l'orzo, le lenticchie, coprite con acqua bollente leggermente salata e lasciate cuocere per 40 minuti o per quanto indicato sulla confezione (stando attenti ad eventuali tempi di cottura differenti); aggiungete altra acqua se necessario.
In un'altra padella soffriggete l'aglio ed il peperoncino rimasto in un cucchiaio di olio, aggiungete le cozze ben pulite, sfumate con il vino, coprite e cuocete a fuoco medio per circa 5 minuti (o il tempo necessario affinché le cozze si aprano). 
Quando la zuppa è cotta aggiungete le cozze sgusciate ed il liquido filtrato, cospargete con prezzemolo e servite. 






8 commenti:

  1. bell'abbinamento e bella presentazione
    ciao
    cuoco popo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Popo Cuoco..era anche molto buono ;-)

      Elimina
  2. Ciao! Qualche mese fa ho acquistato un libro su come cucinare i legumi e c'era una ricetta simile a questa, con lenticchie e cozze! E ora che la vedo con i miei occhi...la farò al più presto! Passa a trovarmi, anche io ho un blog, di cucina e soprattutto di dolci!!!
    A presto, da oggi ti seguo!
    Eleonora

    RispondiElimina
  3. Bel piatto, bell'accoppiata. Immagino già i sapori mescolarsi sotto il palato..
    :))

    RispondiElimina
  4. Ammazza che brava...mi sono appena unita ai tuoi lettori....mi farebbe piacere se passassi a trovarmi e ti unissi i mie...ovviamente se ti va!Un abbraccio Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paoletta, mi sono unita ai tuoi lettori con gran piacere! :-)

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina